logo banner top

Facendo seguito alla nota trasmessa dalla UILPA MIUR in data 3 febbraio u.s. con la quale si è richiesto a codesta Amministrazione di voler trasmettere il decreto di costituzione della delegazione trattante di parte pubblica, stante il mancato riscontro alla suddetta istanza, si rappresenta quanto segue.
Il Contratto collettivo nazionale relativo al personale del Comparto funzioni centrali, triennio 2016-2018 sottoscritto in data 12 febbraio 2018, tutt’ora vigente, prevede che la contrattazione integrativa si svolga, nel rispetto delle procedure stabilite dalla legge e dal predetto CCNL, tra la delegazione sindacale e la delegazione di parte datoriale i cui componenti, tra cui è individuato il presidente, sono designati dall’organo competente secondo i rispettivi ordinamenti.
Di recente, l’Amministrazione, con mail del 3 febbraio u.s., delle ore 10:48, ha annullato la riunione avente ad oggetto la trattativa sulle progressioni economiche orizzontali 2022 del personale (nonché il prosieguo della trattativa relativa al Fondo risorse decentrate 2019) che si sarebbe dovuta tenere in pari data, alle ore 11:00, “per sopravvenuti impegni istituzionali”.
In data odierna, si sarebbe dovuta tenere, alle ore 12:00, la riunione avente ad oggetto il confronto sul sistema di misurazione e valutazione della performance. In merito, la scrivente O.S., dopo aver atteso per 30 minuti, riscontrando l’assenza dell’Amministrazione, alle ore 12:30, ha abbandonato il tavolo.
Nel ritenere, pertanto, che i suddetti comportamenti dell’Amministrazione determinino una lesione delle prerogative delle OO.SS. riconosciute dalla normativa vigente per la tutela dei dipendenti, codesta O.S., rinnova la richiesta di comunicazione del decreto di costituzione della delegazione trattante di parte pubblica.
Si rappresenta, in merito, che, da una verifica effettuata in data odierna, sulla sezione trasparenza sito internet del Ministero (al percorso Home > Trasparenza > Personale > Contrattazione integrativa > Contratti integrativi > Documenti >) all’indirizzo https://miur.gov.it/documenti2 l’ultimo documento presente risulta il Decreto Dipartimentale n. 1623 del 12 novembre 2020 (Costituzione delegazione di parte pubblica - Contrattazione integrativa di sede per il Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione).
Per le suddette ragioni, si diffida codesta Amministrazione a voler procedere, con ogni consentita sollecitudine, alla pubblicazione sulla relativa sezione “Trasparenza” del proprio sito internet del richiesto decreto e a volerne trasmettere copia alla scrivente O.S.
In assenza di riscontro entro e non oltre 5 giorni dalla presente richiesta, codesta O.S., proprio malgrado, provvederà a valutare la possibilità di esperire le azioni previste dalla vigente normativa in materia di trasparenza e di accesso agli atti e di effettuare le contestuali formali segnalazioni agli organi preposti, inclusa quella all’Autorità nazionale anti corruzione per violazione delle norme sugli obblighi di pubblicazione previsti dal d. lgs. n. 33/2013.
La presente vale come diffida, costituzione e messa in mora.
Roma, 9 febbraio 2022
Il Vice Coordinatore Nazionale                               Il Coordinatore Nazionale
UILPA MIUR                                                                   UILPA MIUR

L. Sabatino                                                                 Alessandra Prece

Rischi Professionali - La UIL assicura i propri iscritti

copertura assicurativa gratuita

Servizi UIIL

serviziuil Enti Ital serviziuil Enti Caf

serviziuil Enti Adoc serviziuil Enti Uniat

serviziuil Enti Arcadia serviziuil enti Mobbingstalking

Convenzioni

convenzioni

UIL

 destra-logouil sito

 

UIL Web TV

uilwebtv