logo banner top

A seguito della richiesta della UILPA MIUR, in data odierna si è svolto l’incontro tra l’Amministrazione e le OO.SS. in merito alle problematiche concernenti l'assegnazione delle risorse per il FRD 2019 a causa della mancata predisposizione delle schede di valutazione di un cospicuo numero di dipendenti su tutto il territorio nazionale.

Era presente, per l’Amministrazione, il dott. Jacopo Greco, Capo del Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali, il dott. Paolo Piantedosi, dirigente dell’Ufficio VI della Direzione generale per le risorse umane e finanziari e la dott.ssa Claudia Rosati, dirigente dell’Ufficio II del Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali.

Nel corso dell’incontro l’Amministrazione ha rappresentato come marginale e fisiologico l’errore, ritenendo che lo stesso sia da configurare come errore materiale.

Si evidenzia che non sono state rappresentate soluzioni concrete a garantire un'adeguata tutela di tutto il personale sotto il profilo delle tempistiche e della entità della corresponsione dei suddetti emolumenti ma solo ipotesi esplorative di percorsi interlocutori con riferimento alla modifica del contratto, a invarianza del fondo e dei criteri e con la sola rimodulazione del fondo tra i vari USR alla luce delle schede pervenute.

In considerazione della singolarità e della delicatezza della questione, la UILPA MIUR ha stigmatizzato quanto sopra e la circostanza che il numero dei dipendenti interessati continui a non essere definito, in quanto anche nel corso dell’incontro il dato è variato in aumento.

La UILPA MIUR ha chiarito che l’unica soluzione possibile, anche dal punto di vista normativo, passa attraverso una modifica del contratto che sfoci in nuova sottoscrizione dello stesso con i dati corretti.

Pertanto la riunione è stata aggiornata a giovedì 3 febbraio p.v. nel corso del quale l’Amministrazione fornirà l’eventuale riscontro degli organi di controllo e, in particolare dell’UCB, in merito al buon esito dell’ipotesi esplorativa del percorso interlocutorio.

Nel corso dell’incontro la UILPA ha rappresentato anche la necessità che l’Amministrazione fornisca delle risposte in merito:

- alle ragioni per le quali la documentazione relativa al Sistema di valutazione della performance sia stato trasmesso con tempistiche così ristrette rispetto al termine ultimo previsto dalla normativa;

- alla richiesta di un confronto sul Sistema di valutazione della performance;

- sulla possibilità di stabilizzazione del personale comandato nelle relative sedi, prima dell’assunzione di nuove unità di personale;

- sulle tempistiche per le nuove assunzioni del personale delle aree.

Roma. 31.01.2022

Il Vice Coordinatore Nazionale                  Delegata provinciale                       Il Coordinatore Nazionale

UILPA MIUR                                                      UILPA RC                                        UILPA MIUR

L.Sabatino                                              Carmela Minniti                              Alessandra Prece

Rischi Professionali - La UIL assicura i propri iscritti

copertura assicurativa gratuita

Servizi UIIL

serviziuil Enti Ital serviziuil Enti Caf

serviziuil Enti Adoc serviziuil Enti Uniat

serviziuil Enti Arcadia serviziuil enti Mobbingstalking

Convenzioni

convenzioni

UIL

 destra-logouil sito

 

UIL Web TV

uilwebtv