logo banner top

Si è da poco concluso l’incontro tra l’Amministrazione, le OO.SS. e la RSU per la definizione del CCNI progressioni orizzontali 2021. Il CCNI prevede un passaggio di fascia economica per un totale di 74 unità di personale tra i 148 aventi diritto con la seguente ripartizione: Fascia di provenienza Fascia di arrivo Unità in servizio unità progressione II F2 F3 3 2 II F3 F4 16 8 II F4 F5 27 14 II F5 F6 25 13 III F1 F2 9 4 III F2 F3 17 8 III F3 F4 6 3 III F4 F5 31 15 III F5 F6 12 6 III F6 F7 2 1 TOTALE 148 74 Sono stati confermati i requisiti di partecipazione per il personale che sia in servizio, con contratto a tempo indeterminato, alla data del 31.12.2020 e che abbia maturato almeno due anni nella medesima Area e nella fascia immediatamente inferiore a quella per cui si concorre. Inoltre sono stati concordati tre criteri di valutazione. I requisiti richiesti dovranno essere posseduti alla data del 31.12.2020 e produrranno 30 punti per ogni criterio, per un totale massimo di 90 punti: 1) Esperienza di servizio e professionale: • servizio in ruolo presso il MUR/ex MIUR/, ex MURST, ex MPI; • servizio prestato in altra Pubblica Amministrazione; • accesso ai ruoli del pubblico impiego mediante concorso o leggi speciali; 2) Valutazione della performance: • Per il personale dell’Amministrazione, sarà calcolata la media aritmetica dei risultati conseguiti negli ultimi 3 anni – 2018/2019/2020; • Per il personale della diretta collaborazione, come da accordo con il gabinetto del MI verranno assegnate delle schede di valutazione per il 2018/2019/2020 3) Titoli di studio. E’ stato inoltre indicato un ulteriore criterio preferenziale da applicare nell’eventualità che ci siano più concorrenti che raggiungano un medesimo punteggio, nell’eventualità sarà preferito il dipendente maggiore anzianità di servizio e, in caso di ulteriore equivalenza di anzianità sarà preferito il dipendente con maggiore età anagrafica. La UILPA ringrazia il dr. Paolo Lo Surdo, la delegazione di parte trattante per la determinazione e la disponibilità dimostrata al fine di soddisfare le esigenze dei dipendenti del MUR. Restiamo in attesa del testo per la definitiva sottoscrizione, al quale seguirà l’iter di certificazione e la pubblicazione del bando per permettere la definizione della procedura entro e non oltre il 31.12.2021 Roma, 29.11.2021 Il Coordinatore Nazionale UILPA MUR Alessandra Prece

Rischi Professionali - La UIL assicura i propri iscritti

copertura assicurativa gratuita

Servizi UIIL

serviziuil Enti Ital serviziuil Enti Caf

serviziuil Enti Adoc serviziuil Enti Uniat

serviziuil Enti Arcadia serviziuil enti Mobbingstalking

Convenzioni

convenzioni

UIL

 destra-logouil sito

 

UIL Web TV

uilwebtv